Tra due istanti, due tempi diversi sulla stessa linea immaginaria: un prima o un dopo, una partenza o un arrivo, la luce od il buio. E un figurante muto che potrebbe comparire, e avvicinarsi alla panchina con un libro aperto in mano, e sedersi chiudendolo, posandolo di lato, con lo sguardo elevato, fuori scena. Oppure essere appena andato via.

P.S. Le parole che ho buttato giú sono venute dopo. E possono portare fuori strada. “Pictures only” forever…

2 Replies to “”

  1. lucilontane ha detto:

    Su quella panchina vedo me, ipuna solitudine invisibile in attesa

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Create a website or blog at WordPress.com
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: