27654928868_0f8aa1fe64_o

Qual è la direzione, la linea che finisce, lo sguardo che non si volta indietro ? Qual è il limite ? Perché i passi non fanno più rumore dei treni ? E la luce non si lascia sempre dietro un po’ di ombra, come cane al guinzaglio ? Mi fermo, mi guardo la punta dei piedi nella diagonale di viaggio: il mio. 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...