IMG_0677

Diagonal (metro) – Barcelona: ognuno ha una storia sua, sulla stessa traiettoria mia

7 pensieri su “

  1. Diagonal.

    Sezione, spaccato
    trasversale
    obliqua.
    Pullulante formicaio di vite.
    Incrociate, sfiorate
    sovrapposte.
    Impresse le une sulle altre
    in effimere tracce.
    Luce e ombra riflesse
    ribaltate, contrastanti
    in negativo.
    Un prima e un dopo
    senza capo né coda.
    Forse un’attesa.
    Ma è già movimento.

    Piace a 2 people

  2. Caro Claudio, questa volta ti riporto un vecchio scritto che mi è tornato in mente non appena ho visto la tua fotografia.

    UN DOMANI, SE (linee)

    Sulla linea della notte
    si incrociano segmenti di vite.

    Linee spezzate di esistenze in viaggio,
    destinazione ultima
    la prossima fermata.

    Lo sconosciuto è solo un profilo estraneo
    che non distrae il respiro regolare,
    come l’affanno rassegnato dell’ultimo treno.

    (Se su questo vagone
    ci fossero un poeta francese
    e una chiromante
    si accorgerebbero di due amanti
    seduti accanto.
    L’uno
    ne riscriverebbe la storia in versi.
    L’altra
    inventerebbe sulle loro mani
    un’unica linea della vita)

    Piace a 2 people

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...