UN DOMANI, SE (linee)

Sulla linea della notte

si incrociano segmenti di vite.

Linee spezzate di esistenze in viaggio,

destinazione ultima

la prossima fermata.

Lo sconosciuto è solo un profilo estraneo

che non distrae il respiro regolare,

come l’affanno rassegnato dell’ultimo treno.

(Se su questo vagone

ci fossero un poeta francese

e una chiromante

si accorgerebbero di due amanti

seduti accanto.

L’uno

ne riscriverebbe la storia in versi.

L’altra

inventerebbe sulle loro mani

un’unica linea della vita)

Credits:

  • P.S. Io sono continuamente sorpreso da questo esperimento di contaminazioni e risonanze tra parole e immagini, pensieri e pensieri.
  • 7 pensieri su “UN DOMANI, SE (linee)

    Rispondi

    Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

    Logo WordPress.com

    Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

    Google+ photo

    Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

    Foto Twitter

    Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

    Foto di Facebook

    Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

    Connessione a %s...