Category: a mia madre

80

Corri forte, senza fatica, io mi perdo sul bordo dei pensieri, pesante.

Mi affaccio di continuo, ogni istante della mia vita.

Staccando l’ombra da terra, vicino ma sospeso, un fluido che scorre sostiene ogni mia certezza.

L’assenza ha la forma leggera delle nuvole e il peso della terra.

A volte sono come un tronco in cielo che appoggia i suoi rami sui tetti, fossero loro cuscini di una notte infinita.

Dove sei ? In quale luogo ineffabile mi sono perduto cercandoti ?  

Create a website or blog at WordPress.com