13 aprile 2018. Due giorni prima, pubblicai questa foto. Due giorni prima dell’ultimo istante. La leggo anch’io solo ora, trovata in archivio, e mi inquieta guardarla, pensando che c’eri. L’atmosfera è presagio dell’istante imminente, dopo il quale tutto sarebbe cambiato. L’immagine sapeva, io no. – Veglierai su di me per il resto della mia vita.Continua a leggere