Claudio Turri

immagini da un diario

Per colazione, abbiamo un piccolo prato verde, e un po’ di silenzio, un tavolo con sopra una caffettiera, un gatto nell’erba, da accarezzare. Solo questo, nel riquadro, e un profumo leggero di un giorno di maggio.