Claudio Turri

immagini da un diario

Tornavento, 2014 E’ bello pensare al futuro come a uno spazio puro, ancora da inventare, dove tutto può prendere forma, al quale dare ad ogni istante un significato: uno sconfinato silenzio di speranze e paure. Buon 2015

Edinburgh, UK Bastano pochi metri di elevazione, per guardare la città in altro modo. Si attenuano i rumori, quantomeno risultano indistinguibili da una qualunque altra onda sonora che si propaghi fino a quassù. Il ritmo è una questione di battiti, luminosi, a questa quota. Sono le piccole finestre accese che si spengono a turno, e …

Continua a leggere